La società nasce come Ital Snc nel 1945 subito dopo la seconda guerra mondiale, con sede operativa in via Aretina nella periferia di Firenze.
I soci di allora Baroni, Bianchini e Pacini provenivano da altre aziende del settore ed avevano quindi esperienze specifiche nel settore del manufatto in banda stagnata; manufatto in  quanto  la     sua     fabbricazione    era

 

 

prettamente manuale con necessità quindi di molta mano d’opera.
Nel 1970 la società diviene Nuova Ital Srl e si trasferisce a Figline Valdarno in provincia di Firenze dando inizio ad un progetto innovativo. Oggi l’azienda è strutturata in maniera quasi del tutto automatica con attrezzature e macchinari all’avanguardia.